L'ITALIA DOMINA LA COPPA DEL MONDO E SI PREPARA
A SBANCARE A LA THUILE

HOME - NOTIZIE - L'Italia domina la coppa del mondo e si prepara per La Thuile
Un mese alla tappa valdostana
Un mese alla tappa valdostana

Eleganti e veloci allo stesso tempo, vincenti e agguerrite. Lo sci alpino femminile fa sognare l’Italia che ama lo sport e che si esalta con le grandi prestazioni. Podi e vittorie a ripetizione, pezzi di storia che vengono riscritti, doppiette e triplette da brivido. Federica Brignone, Marta Bassino, Elena Curtoni e tutta la nazionale italiana vivono un momento magico, quando la Coppa del Mondo di sci alpino ha appena fatto il giro di boa e quando manca esattamente un mese alla tappa di La Thuile. Trenta giorni e poi la località valdostana si tingerà di rosa. 

Le stoccate vincenti di Altenmarkt-Zauchensee, Sestriere e in ultima Bansko, fanno salire ancor di più l’adrenalina e la voglia di assistere a un altro grande spettacolo. La pista 3-Franco Berthod sabato 29 febbraio e domenica 1° marzo ospiterà un superG e una combinata alpina femminile. Una sfida avvincente tra le migliori specialiste e le “terribili” azzurre che dimostrano di saper andare forte ovunque. E che si esaltano quando sentono il calore del tifo italiano. Si promettono scintille sulla pista di La Thuile, un pendio impegnativo che esalterà le qualità delle sciatrici più tecniche. A iniziare di Federica Brignone, l’atleta di casa che adora il ripido e il ghiaccio e che è in piena lotta per conquistare un posto sul podio della classifica generale di Coppa del Mondo. 

Le gare del mese di gennaio sono state solo un ricco antipasto di quello che potrà succedere d’ora in avanti. Cresce l’attesa, ancora tre fine settimane di gare tra Russia, Slovenia e Svizzera, poi il ritorno in Italia tra tricolori e striscioni, tra fans club e appassionati dello sci. A La Thuile le azzurre si sentiranno come a casa. E proveranno ancora una volta a far esplodere la festa. 

Foto di copertina:  Pentaphoto                                 


Impianti chiusi dal 9 marzo 2020

A seguito del vertice tra Regione Autonoma Valle d’Aosta, Protezione Civile e gli amministratori delle società valdostane degli impianti a fune, comunichiamo la chiusura degli impianti di risalita gestiti dalle Funivie Piccolo San Bernardo S.p.A. (comprensorio di La Thuile) per la stagione 2019/2020 a partire da lunedì 9 marzo 2020 a fine stagione a causa della diffusione del virus COVID-19. 08/03/2020

contatti

Funivie Piccolo San Bernardo S.p.A. Consorzio Operatori Turistici La Thuile
+39 0165 884150

info@lathuile.net
+39 0165 883049

info@lathuile.it

Iscriviti alla newsletter per restare informato sui nostri eventi

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 679/2016 acconsento al trattamento dei dati personali per l'invio della newsletter.
close
METEO
MARTEDÌ 31 MARZO

NUVOLOSO CON LOCALI APERTURE
-9°C MIN.
-2°C MAX.
MERCOLEDÌ 01 APRILE

SERENO O POCO NUVOLOSO
-10°C MIN.
0°C MAX.
GIOVEDÌ 02 APRILE

NUBI SPARSE E SCHIARITE
-9°C MIN.
-1°C MAX.
WEBCAM
La Thuile 1.450 m - Zona partenza impiantiLa Thuile 2.600 m - Chaz Dura - Arrivo Chaz Dura Express
Apertura comprensorio

Apertura impianti: 0/2

Bike park: Chiuso
Attendi per favore
Questo sito utilizza cookies tecnici indispensabili per la navigazione dell'utente. Premendo ok o continuando la navigazione se ne accetta l'uso. Per maggiori informazioni o bloccarne l'utilizzo consulta la Cookie Policy